Beppe: un mitoooo

 

Oggi ha scritto:

Al dipendente Prodi ho dovuto, non me ne voglia, lasciare anche una raccomandata a mano preparata dal mio commercialista contenente una lettera di licenziamento nel caso non consideri con la dovuta attenzione i risultati delle Primarie dei Cittadini.

Solo lui poteva fare cose simili… ahahah, un mito, un vero uomo d'affari, come dimostra la foto :°D

Advertisements

~ by fruitmako on 8 June, 2006.

One Response to “Beppe: un mitoooo”

  1. Ciao Marco; vorrei solo commentare l’iniziativa di Beppe, esattamente come l’ho commentata sul blog di Beppe, sicuro che, quindi, nessuno leggerà il commento che ho spedito.
    Ecco il commento:
    “Bella storia, grandissima iniziativa e coerenza con quello che dici/scrivi, caro e stimato Beppe.
    Ti sei chiesto, però, se il principio che regge la “sovranità popolare”, in qualche modo, non possa venire falsato dalle reti di informazione, compreso il tuo blog?
    Mi riferisco alle tante, troppe, notizie saltate, accantonate, falsate … alle poche informazioni che la maggioranza ha in reale possesso e non per sentito dire…
    Vogliamo davvero un paese in cui si vota per una sorta di religiosa continuità col passato personale oppure un paese moderno, gestito da competenti in materia e affidabili gentiluomini? Tutto questo cozza inesorabilmente con la tua iniziativa che, seppur lodabile, mi sembra quindi un tantino populistica per non dire demagogica.
    E che dio ce la mandi buona!”

    Che ne pensate?

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

 
%d bloggers like this: